Blog

Principessa Soutache

Sono sicura che ricorderemo tutti il ​​2020, sono successe troppe cose per dimenticarlo.
Ma io lo ricorderò non solo per il coronavirus.
Questo è l’anno in cui ho avuto il grande piacere di partecipare a un progetto straordinario. Insieme ad un gruppo di artiste di soutache e di chiacchierino, abbiamo creato il costume della Principessa di Soutache.

Principessa soutache costume


Perché? Qui ci si può scatenare la fantasia e creare una bella storia che parla di donne-guerriere, donne-regine, donne fiere, donne belle, donne coraggiose, delicate e toste. Ma la verità è… che ci andava di farlo. L’abbiamo fatto perché potevamo, ne eravamo in grado. Allora ci siamo divertite. Senza pensare ad un personaggio da rappresentare.

Soltanto dopo quando abbiamo visto la bellissima Julia Karol indossare il nostro costume, ci siamo rese conto che è universale. Julia ha creato sia la bellissima principessa, sia la guerriera. Entrambe sono state catturate nelle foto della fotografa Jola Borysewicz.


Un vestito con un corsetto adornato con gioielli soutache, una bellissima cintura chiacchierino, una collana soutache, una corona soutache, due braccialetti soutache e un paio di orecchini… indovina?! Soutache! La maggior parte di questi elementi è stata realizzata in soutache greco rayon e in soutache metallizzato gold. Sì, lo stesso che vende Mondo di Soutache, proprio questo qui: https://mondodis.it/index.php/categoria-prodotto/piattine-di-soutache
La scollatura del corsetto e la parte inferiore della corona sono inoltre decorate con bellissimo bordo in pizzo chiacchierino.


Il nostro lavoro è stato guidato dall’ideatrice dell’intero progetto, stimata costumista Urszula Łęczycka Jeziorska. È riuscita a controllare un gruppo di donne creative scatenate, ci credi che non abbiamo litigato neanche una volta? Insieme abbiamo deciso lo stile del vestito, insieme abbiamo selezionato i colori di soutache, dei cabochon, delle perline. Ma fino alla fine non sapevamo come sarà il risultato finale, perché ognuna di noi ha cucito gli elementi secondo le proprie idee. Quindi ognuna di noi aveva una propria idea su come sarà il costume finito. Urszula Łęczycka Jeziorska ha fatto un grande lavoro, tutti nostri pezzi ha combinato in un insieme straordinario. E adesso? Tutto finisce qui? No! Adesso il costume è in viaggio. Andrà a trovare ognuna di noi che abbiamo partecipato nel progetto. Ognuna di noi può indossarlo e vedersi allo specchio come una principessa, o come una guerriera, o come una principessa guerriera. Perché in fondo noi donne siamo questo: le principesse che combattono tutti giorni, ognuna la sua guerra. Alcune di noi hanno già ospitato il costume, scattato le foto ricordo. Alcune aspettano ancora. Ma non aspettiamo senza fare niente… piano piano ci prepariamo per un nuovo progetto.


Vuoi sapere di più su nostra Principessa di Soutache? Visita www.soutacheproject.pl